Home Desp Mappa friuli venezia giulia pdf

Mappa friuli venezia giulia pdf

L’attuale regione giuliana fu abitata fin da epoca preistorica. In epoca successiva sopravvennero anche i Carni, di stirpe celtica, che dalla Carnia discesero nel Mappa friuli venezia giulia pdf, occupandolo fino al Vipacco e al Timavo nel 186 a. Ottaviano ne dispose l’arretramento all’Arsa, escludendo la Liburnia.

Tutto lascia supporre che nei primi secoli dell’era cristiana, al più tardi, le popolazioni stanziate nella futura regione giuliana, esse stesse, in parte, di origine latina, erano permeate di romanità, la quale «per la profondità delle sue radici, per la durata nel tempo, non è punto diversarispetto alla romanità delle altre terre dell’Italia settentrionale, dal finitimo Veneto all’opposto Piemonte. Friuli orientale, Istria interna, ecc. Istria, nel Carso triestino e nel Friuli orientale. Austria rientrò in possesso di tutti i territori che avrebbero successivamente fatto parte della Venezia Giulia.

Gorizia, Gradisca, Trieste, Capodistria, Pola, Fiume, ecc. Stato austriaco, senza però riuscire mai costituire gruppi minoritari di una certa consistenza, soprattutto a Trieste. La questione relativa al nome delle terre ai confini fra il Regno d’Italia e l’Impero austriaco fu indicativa d’una situazione nella quale si venivano radicalizzando le varie pulsioni nazionali. Zemljovid Slovenske dezele in pokrajin. Nei primi sessant’anni del XIX secolo l’Impero Austriaco conobbe una serie di modificazioni territoriali, che si accompagnarono a varie modifiche di carattere costituzionale e amministrativo.